Riassunti dei Promessi Sposi

Riassunto del capitolo 3 dei Promessi Sposi

Lucia svela la persecuzione di don Rodrigo. Lucia rivela a Renzo e alla madre Agnese le insidie di seduzione subite negli ultimi tempi da don Rodrigo, e taciute a loro per consiglio del suo confessore, fra Cristoforo, e nella speranza che il matrimonio avrebbe messo tutto a tacere.

Renzo si reca dal dottor Azzecca-garbugli. Dopo lo scoramento e il dolore, su consiglio di Agnese si cerca come prima soluzione l'aiuto della legge. Renzo si reca dall'avvocato Azzecca-gar­bugli per avere un consiglio, e trova in effetti una legge che lo difen­de: ma l'avvocato lo caccia via non appena viene a sapere che l'an­tagonista è il potente don Rodrigo.

Fra Galdino a casa di Agnese e Lucia. Intanto a casa delle donne giunge fra Galdino, un cappuccino incaricato di chiede­re l'elemosina delle noci. Lucia gli chiede di avvertire in convento fra Cristoforo, perché venga al più presto a trovarla.

Renzo ritorna a case dalle donne. Di lì a poco giun­ge Renzo, deluso per l'insuccesso della sue spedizione, il quale sfoga con le donne la propria amarezza prima di tornare a case sua. Cosi, in mestizia, si conclude quello che doveva essere il più gioioso dei giorni per i due promessi sposi.