Riassunti dei Promessi Sposi

Riassunto del capitolo 2 dei Promessi Sposi

La notte di don Abbondio. In una notte di incubi. Abbondio decide di risolvere la situazione trovando una scusa per rimandare il matrimonio.

Renzo a casa di don Abbondio. Renzo, il promesso sposo, si reca di buon'ora da don Abbondio per gli ultimi accordi matrimonio, ma il curato con mille scuse riesce a rimandarne la celebrazione. Il giovane, contrariato, sta per allontanarsi quando incontra Perpetua e intuisce dalle sue allusioni di essere stato ingannato.

Don Abbondio rivela il complotto di don Rodrigo. Renzo torna dal prete con fare minaccioso, e don Abbondio, dopo reticenze e resistenze, si trova costretto a rivelargli l'intrigo e il nome del responsabile: don Rodrigo.

Renzo si reca a casa di Lucia. Con mille pensieri di vendetta, Renzo si reca a casa di Lucia, dove tutto è pronto per il matrimonio. La chiama in disparte e le comunica il triste inconve­niente.

Il matrimonio viene rimandato. Con la scusa di un improvviso malessere di don Abbondio, si annuncia alle donne e a tutti gli invitati che il matrimonio non verrà celebrato.